Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 
NONSOLOBASKET - PALLAVOLO

Inizia il girone di ritorno del massimo campionato italiano di pallavolo, che giunge così al suo giro di boa. L’ Aran Pineto inizia la seconda fase della sua stagione con una trasferta in terra calabrese, ospite del Tonno Callipo Vibo Valentia. L’incontro è anticipato a sabato 19, con fischio d’inizio alle ore 18.
I calabresi, dopo un inizio promettente che li ha visti veleggiare nelle zone medio-alte della classifica, vengono da quattro sconfitte consecutive (l’ultima in casa per 3-1 contro Forlì domenica scorsa) e sono alla ricerca del riscatto.

Situazione diametralmente opposta in casa Aran: i ragazzi di coach Fant vengono da due vittorie consecutive (l’ultima con un roboante 3-0 in casa della Trenkwalder Modena) che hanno rilanciato l’Aran Pineto nella lotta per la salvezza. La squadra è partita nella prima mattinata di venerdì alla volta del capoluogo calabrese. La trasferta non è iniziata nel migliore dei modi dovendo registrare gli acciacchi di Armeti e Gradinarov nell’ultimo allenamento: mentre il bulgaro, pur avendo una caviglia malconcia, si è aggregato al resto della squadra, il libero in seconda ha dovuto dare forfait per l’infortunio ad un ginocchio, in attesa del risultato degli esami.

L’incontro di andata, inizialmente previsto il 27 settembre, e poi rinviato al 28 ottobre, vide la netta vittoria degli uomini di coach Uriarte che si imposero al Palamaggetti in quella che fu, forse, la partita più sottono tra quelle fin qui giocate dai gialloblù pinetesi.

Ci presenta il match, l’unico ex delle due squadre, il centrale Manuele Ravellino:

"A Vibo ho giocato nel 2006-07: da un punto di vista sportivo un’esperienza sfortunata che ci ha visto retrocedere, ma ne conservo comunque un buon ricordo, dell’ambiente come della società.

Visti i loro ultimi risultati e le dichiarazioni del loro presidente, saranno di sicuro sotto pressione ed avranno, tra virgolette, l’obbligo di fare risultato. Noi invece veniamo da un buon momento di forma testimoniato dai successi contro Loreto e Modena: questa trasferta rappresenta un ulteriore banco di prova, dove ottenere punti per proseguire la nostra rincorsa salvezza.

Se dovessero arrivare con l’ausilio del bel gioco, tanto meglio, ma sabato per noi conta soprattutto, se non esclusivamente, la continuità nei risultati".

Precedenti

Tra Tonno Callipo Vibo Valentia e Aran Cucine Abruzzo Pineto i precedenti sono 5, di cui 3 in serie A1, con un bilancio di 3 vittorie a 2 per i calabresi; nella scorsa regular season c’è stato un successo per parte, nel match d’andata ad imporsi è stata Vibo che ha violato il Palamaggetti 3-0 (25-19, 25-19, 25-18).

 

Ex

L’unico ex dell’incontro è il centrale pinetese Manuele Ravellino, a Vibo Valentia nella stagione 2006-07

Programmazione media

Tonno Callipo Vibo Valentia – Aran Cucine Abruzzo Pineto andrà in onda in differita su Teleponte lunedì 21 alle ore 22 e su Telemare martedì 22 alle ore 21.

Aggiornamenti in tempo reale disponibili sul sito di Lega www.legavolley.it e sul Televideo RAI.

 

Probabili Formazioni

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Gonzalez-Simeonov, Moltò-Tencati, Andrae-Quiroga, Cicola (L). Allenatore: Jon Uriarte

ARAN CUCINE ABRUZZO PINETO: Ronaldo-Hernandez, Ravellino-Sborgia, Ereu-Gradinarov, Lampariello (L). Allenatore: Roberto Fant

Arbitri

Primo arbitro dell’incontro sarà il Signor Ravallese Umberto di Ragusa, di ruolo dal 1999; secondo arbitro sarà invece il Signor Tanasi Alessandro di Noto (SR), di ruolo dal 2002.

 

Quote SNAI

Vibo parte con i favori del pronostico secondo la prima agenzia di scommesse italiane: la vittoria dei locali è quotata 1.25 contro il 3.40 del successo di Pineto. Le quote del set betting sono, invece, così ripartite: 3-0 (2.55), 3-1 (3.10), 3-2 (4.75), 2-3 (6.00), 1-3 (7.50), 0-3 (13.00).

 

Ufficio Stampa Pallavolo Pineto
RosetoSportiva.net