Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
NONSOLOBASKET - ATLETICA
Come annunciato alla vigilia, è stato un evento davvero speciale quello dell’ annuale festa dell’atletica regionale che si è svolta sabato 24 marzo a Morro d’Oro, in provincia di Teramo, presso il Country House S.Pietro. Alla premiazione erano presenti le massime autorità sportive nazionali e locali: il Presidente federale Franco Arese, il segretario nazionale Renato Montabone, i consiglieri nazionali Giuseppe Scorzoso e Augusto  D'Agostino, il Presidente della Provincia di Teramo, Valter Catarra, l'Assessore allo sport della Provincia di Teramo, Giuseppe Di Michele, il sindaco del comune di Morro D'Oro, Mario De Sanctis e vice Sindaco Simone Fasciocco, il Presidente Coni Teramo Italo Canaletti e numerose autorità istituzionali e sportive dell'intero territorio regionale. Presenti anche i membri del comitato regionale della Federazione Italiana di atletica leggera, il Presidente Domenico Narcisi, il Vice-Presidente vicario Gabriele Di Giuseppe e i consiglieri Vittorio Capone, Marco Di Giuseppe, Annalise Knoll, Maurizio Salvi. 
All' inizio della cerimonia il Presidente nazionale Franco Arese, ha conferito le palme al merito sportivo al fiduciario tecnico regionale Luigi Carrozza e al Vice Presidente vicario della Fidal Abruzzo Gabriele Di Giuseppe, premiato anche come dirigente dell'anno, che nella circostanza ha presentato il centro di preparazione regionale di marcia e mezzofondo, ricavato all'interno della riserva naturale Castel Cerreto nel Comune Penna S.Andrea (Te) alle pendici del Gran Sasso.
Il centro di preparazione avrà come obbiettivo quello di coniugare la pratica sportiva  alla promozione delle bellezze naturalistiche del territorio. Per un giorno, un intero paese, Morro d’Oro, è stato la capitale dell’atletica italiana, per celebrare un anno ricco di traguardi per l’atletica abruzzese, tra i quali spicca il secondo posto della Bruni Vomano nella finale scudetto A Oro maschile, organizzata a Sulmona e risultati internazionali e nazionali a livello giovanile, tra i quali il bronzo di Gianmarco Tamberi (Bruni Vomano) ai Campionati Europei Under 20, nel salto in alto, la maglia Azzurra under 20 di Francesco Chiaverini (U.S. Aterno Pescara), i Titoli italiani promesse indoor e all'aperto di Jonathan Pagani (Bruni Vomano), il titolo italiano indoor allievi di Federico Gasbarri (Falco Azzurro Carichieti), il Titolo italiano promesse di corsa in montagna lunghe distanze di Guido Barbuscio (U.S. Aterno Pescara), il titolo italiano km 50 di Alberico Di Cecco  (Farnese Pescara). Sono stati premiati gli atleti che hanno conquistato i podi ai rispettivi campionati italiani di categoria: Andrea Sinisi (Gran Sasso Teramo), Elia  Cavalancia (U.S. Aterno Pescara), Isabella Di Benedetto (Gran Sasso Teramo), Marika Santoferrara (Falco Azzurro Carichieti), Giulio Perpetuo (Serafini Sulmona). Premiati i finalisti ai campionati Italiani: Francesca Di Iorio (Falco Azzurro Carichieti), Fabiano Carozza (Bruni Vomano), Luca Michele Sergi (Bruni Vomano), Alex Lisco (Bruni Vomano), Pasquale Bruno (Bruni Vomano), Matteo Flemac (Gran  Sasso Teramo), Daniele D’Onofrio (Gran Sasso Teramo), Elena Briganti (Gran Sasso Teramo), Zied Fekih Hassen (Gran Sasso Teramo), Marina Brandimarte (Gran Sasso Teramo), Anthony Di Federico (Gran Sasso Teramo), Nicola Massi (Gran Sasso Teramo), Valerio Di Blasio (Gran Sasso Teramo), Luca Dezzi (Gran Sasso Teramo), Giada Bilanzola (Gran Sasso Teramo), Lucia Polito (Gran Sasso Teramo), Lorenzo Di Stefano (USA Avezzano), Carmine Tico (USA Avezzano), Alex Pardi (USA Avezzano), Alessia Valente (U.S. Aterno Pescara), Alessandra Colangelo (U.S. Aterno Pescara), Riccardo Falasca (Falco Azzurro Carichieti), Samuele De Simone (Falco Azzurro Carichieti), Mattia De Cesaris (Falco Azzurro Carichieti), Matteo Vincenzo Coia (Farnese Pescara), Michele Caporrella (Nuova Atletica Lanciano), Andrea Carpene (Bruni Vomano), William Pelusi (Gran Sasso Teramo), Francesca Sciarretta (Falco Azzurro Carichieti), Natascia Di Tizio (Theate Walk Chieti), Lucrezia Anzideo (Hadria Pescara). Premiati gli atleti Master: Fulvio Andreini (Bruni Vomano), Alberto Cipriani (U.S. Aterno Pescara), Antonio Pietrangelo (U.S. Aterno Pescara), Gian Lorenzo Cichelli (Atletica 2000 Pescara), Pasqualina Proietti Pannunzi (Gran Sasso Teramo), Teresa Di Carlo (Amatori Teramo), Ofelia Mariani (Runners Chieti), Vittorio De Donato (Amatori Teramo), Franca Costantini (Amatori Teramo), Antonella Cicchinelli (USA Avezzano), Alessandro D’Alberto (Athletic Promotion L’Aquila), Orietta Gorra (Amatori Teramo), Simona Sciascia (Hadria Pescara), Giancarlo D’Alessandro (Runners Chieti), Antonello Potrei (Opoa Trasacco),  Maria Brindisi (Podistica San Salvo), Gianni Lolli (Athletic Promotion L’Aquila), Matteo Alessandro Brattoli (Farnese Pescara), Saverio Di Tullio (Atletica 2000 Pescara), Domenico Memoria (FART Sport Francavilla), Giulio Morelli (Athletic Promotion L’Aquila), Silvino Cicchinelli (Atletica 2000 Pescara), Concetta Balsorio (USA Avezzano). Premiati i tecnici: Luciano Carchesio, Carlo Piersante, Adamo Scurti, Carlo Labrozzi, Bruno Olmi, Annalies Knoll, Donato Chiavatti, Marco Ettorre, Gabriele Di Berardo, Giuseppe Antonini, Augusto D’Agostino, Roberto Ragonese, Umberto Tuffanelli, Antonio Manetti, Andrea Pertinari, Mario De Benedictis, Nicolino  Pelusi, Rodolfo Macchia. Tecnico: Augusto D'Agostino. Giudice: Valentino Bacchilega. 

Ufficio Stampa Bruni Pubblicità Atletica Vomano
RosetoSportiva.net