Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
NONSOLOBASKET - ATLETICA
Sembra paradossale che in un' intera vallata, dove da anni svolge attività sportiva e sociale, la squadra Campione d'Italia 2010 e vice Campione d'Italia 2011, non abbia una struttura adeguata per far crescere i propri giovani campioni del futuro. Per rendere l'idea, basti pensare, che in occasione della 1° prova dei campionati regionali ragazzi/e, età compresa da 11 ai 13 anni, la Bruni Vomano di Morro d'Oro si è presentata al campo scuola di Teramo con ben 45 atleti in gara. La maggior parte di questi ragazzi si son dovuti allenare nei cortili scolastici e altri al campo sportivo di Notaresco. L' impianto di Notaresco, che da anni ospita i giovani della vallata del Vomano dispone dell'anello intorno al campo di calcio, ma purtroppo è priva di pedane e attrezzature necessarie per un' adeguata preparazione nelle varie specialità dell'atletica leggera. 
Tra gli atleti in evidenza, per la Bruni Atletica Vomano, ai Regionali del settore promozionale, spicca il primo posto di Alex Volpe nel salto in alto ragazzi, con la misura di mt 1.34, i secondi posti di Di Marcantonio Roberto nei mt 60 ragazzi con il tempo di 8.2,  e di Marina Di Stefano nel salto in alto ragazze con la misura di mt 1.15, inoltre, si sono messi in evidenza  Alessia De Patre nei mt 60 ragazze, Martina De Patre nel getto del peso ragazze, Alessio Sciamanda nel lancio del vortex ragazzi, D'Ignazio Beatrice nella marcia ragazze, D'Orazio Gianmarco nel salto in lungo ragazzi. Sull'argomento interviene il Direttore Tecnico della Bruni Vomano, Gabriele Di Giuseppe: "Nel periodo estivo, grazie alla passione del Prof. Mario De Flavis, alla competenza degli  operatori dei nostri centri di avviamento allo sport e dei campi estivi, riusciamo ad avviare giovani all'atletica, ma purtroppo sistematicamente il lavoro svolto in estate, si dematerializza nel periodo invernale, per la mancanza di un impianto adeguato e al coperto nella vallata del Vomano. Qualche anno fa abbiamo avuto la possibilità di usufruire di capannoni industriali, per preparare i nostri ragazzi anche nel periodo invernale: tanti nostri giovani della vallata del Vomano sono riusciti a scalare le classifiche nazionali, conquistare titoli nazionali e indossare in più occasioni maglie Azzurre in manifestazioni nazionali e internazionali. Con la situazione attuale non ci resta che continuare a valorizzare giovani talenti che non provengono dal nostro territorio, quello della vallata del Vomano".

Ufficio Stampa Bruni Pubblicità Atletica Vomano
RosetoSportiva.net