Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
Violando consapevolmente la tradizione di RS, scriviamo molto dopo Finali, Celebrazioni e Premi della Stagione Nba, inclusi e conclusi.
Anche stavolta, le lezioni ricevute si rivelano pesanti e...sorprendenti. 
Nonostante i piccoli e prudenti accorgimenti, dovuti ai classici fattori del nostro Basket Nba, quali...aspetto umano, talento a disposizione e risorse psichiche e fisiche di ogni atleta, una moltitudine di presunti esperti e appassionati, compreso me, hanno fatto una... figuraccia pubblica mai registrata nella storia di questo sport!!! 
Chi avrebbe, infatti, previsto il completo "default" dei Rockets o dei Celtics, in assenza totale, dopo ben 8 lunghi anni, del grande LeBron James??? 
Chi, ha il coraggio di affermare di aver previsto, o solo "tifato" , per il trionfo dei Toronto Raptors, unico team della Storia non... Statunitense, (malgrado passato perdente e origini dei primordi della Lega grazie al... Canadese James Naismith...) ??? 
Chi avrebbe... creduto, nell'ultimo tiro al "buzzer" dell'eroico Kawhi Leonard, rimbalzato ben tre volte sul ferro, prima di entrare, nella fatale serie di Playoffs contro una ingenua Phila??? 
Ed infine, chi avrebbe saputo anticipare i ripetuti incidenti ed infortuni occorsi a tutti, ma soprattutto ai Warriors ed in Finale, spianando la strada, in assenza di un KD od un Klay, ai vari predestinati Vanvleet e Ibaka????? 
Insomma, la Lega non si smentisce mai! 
Potenzialmente, nell'aver ricordato l'imprevedibilita' della 'relatività possibilista' nella realtà di tutti i giorni, il sottoscritto aveva anticipato tali, suddetti eventi... 
Ma vai ad azzeccare date, partite, vittorie, fallimenti, episodi, infortuni, nomi e...fortune varie!!!!! 
Che uno come Leonard possa esplodere, accadrà ancora e sempre... 
Che un "senza peso" Durant si azzoppi, "uno", smilzo e leggero che, non so proprio il perché, mi ricorda un... Michael Jackson (povero lui)... forse pure... 
Addirittura che, un Serge Ibaka, comunque grande atleta, possa stoppare ogni cosa che si muova e schiacciarti pure in testa, bisogna accettarlo, alla fin fine!!!! 
Ma che un "trabuzzitto" tarchiato e ciccione, con il 20%al tiro, alto e simile ad una botte di vino, nel diventare padre di un altrettanto "tarchiatello", si metta a...bombardare come un carro armato alleato della Seconda Guerra, senza sbagliare un colpo, con addosso pure dei guerrieri militari come Iguodala, di sponda o tabella.... No, questo non lo si può accettare!!!! 
Ed il modesto autore che sono, pur non credendoci affatto, è costretto a riconoscerlo:
solo nel caso unico dei Raptors, era... predestinazione del Fato, vincere alla fine, per il proprio Paese!!! 
Sì, certo, è bellissimo che ciò accada a chi non ne ha il potere o le facoltà, ma è pur vero ed inevitabile che, tutto ciò, sia accaduto... per inerzia!!! 
Veramente. 
Avrebbero potuto giocare... mille di quelle partite, cento di queste stagioni e... avrebbero comunque vinto, alla fine, quelli di Toronto!!! 
Si sarebbero "rotti", a turno, i più forti! 
Serge avrebbe fermato pure la... "contro-aerea" USA, e....il suddetto tappo/panzone Vanvleet, abbattuto pure un...Godzilla!!! 
Alla facciaccia del dr. Silver, patrioti, ricconi e Media Usa associati!!! 
Me, pazzo. 
Il Mercato NBA odierno, conferma il...teorico "Cambiamento" Epocale dei 'poli del potere' cestistico in divenire:
LBJ ed il promesso AD ai Lakers, il medesimo Kawhi con PG in aiuto, ai Clips del meritevole e furbo Steve Ballmer, grazie all'autorevolezza di mister 'logo' Jerry West 'Legend', sovvertono l'Ovest e le intenzioni dei GSW con il nuovo venuto D'A Russell... 
Ad Est, si rafforzano Phila e Miami, con il maestro (di Embiid...) Horford nella "Doctor J /City" ed il loro 'transfuga' Jimmy Butler, convinto dal solito Riley, alla caccia del solitario Westbrook! 
Sarà una nuova, inedita Lega e... dolori e lacrime per molti... 
Riepilogo il tutto, con un dovuto e commovente omaggio ad un Grande che ci ha salutati, sempre "presente" e ben saldo su quel palco riservato ai "Top 50" di Sempre... 
Nel suo caso, unico e speciale, "Top 10", preciserei.
In una intervista degli Anni '90, ad uno dei suoi principali "alfieri" negli eterni Celtics di Auerbach, Russell e Cousy, tale Larry Siegfried, memorabile point-guard di fine sessanta, che vinse con lui dapprima un Titolo Ncaa tra le fila della Ohio University, quest'ultimo affermò che... 
".... sì, certamente, è il più forte e completo con cui abbia mai giocato... 
Ma, nel suo caso, non si trattava di... un giocatore di pallacanestro!!!" 
Cosa??? 
John Havlicek??? 
L'epico "Hondo" della NBA, nickname dovuto ad un film del'60 di... John Wayne, non a casaccio, come usa negli Usa? 
Non era un.... 
Cosa ha detto, mister Siegfried??? 
"... Credetemi! 
John era un... Atleta!!! 
Prima di tutto... 
Se aveste vissuto, come me, accanto a lui ogni giorno, lo sapreste, anche tutti voi! 
Intelligente e agilissimo, era capace di fare qualunque, ogni cosa, soprattutto con quel corpo!!! 
Molti hanno le doti di poter giocare... 
Altri sono veramente in gamba!!! 
Hondo venne scelto dai Cleveland Browns della NFL, del nostro Ohio... 
Vinse tutto, a livello di College. 
In campo, John non ti permetteva di passare oltre o evitarlo...letteralmente! 
Aveva forza, furbizia, intuito...vedeva tutto in anticipo! 
Insomma, John era talento, fisico, mani e testa, e nessuno le aveva tutte insieme... In quell'Epoca! 
Neppure nella Nba!!!
Era avanti...50, che dico, 100 anni, ai suoi Tempi!!!
Nessuno, poteva superarlo! "
Ok??? Avete capito. 
8 Titoli, 2 senza Russell o Cousy. 
Dal 1962 al...1978!!!
13 All Star Games e la Hall of Fame!!! 
Bandiera e Simbolo vivente, fino alla fine, dei suoi Boston Celtics... 
Per il pubblico di Boston, ben oltre intoccabili figure come Red Auerbach, Bob Cousy, Bill Russell o il Mito dell'Indiana, mister Larry Bird!!!
"Il ragazzo è l'ambasciatore della Nba nel Mondo!!!" 
Esclamò addirittura, ai tempi del suo Ritiro, il suo eterno rivale di LA, il solito, medesimo, Jerry West!!! 
Quale Addio televisivo, primo e rimasto, che io stesso ricordi, abbia visto negli ultimi 40 anni?? 
L'inchino di Hondo innanzi al suo pubblico, commovente e triste, ripetuto ben quattro volte, per ogni lato del suo Boston Garden, nel lontano 1978!
Perché?? 
Perché tanta emozione o adrenalina? 
Perché non ci sarà più, non esisterà più, giammai, nei Secoli dei Secoli... 
Un uomo, marito e padre devoto, ed un giocatore, completo e saggio, come... 
Il nostro... John "Hondo" Havlicek!
 
 
g.m.
RosetoSportiva.net