Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Indice
RosetoSportiva: una storia fuori dal comune...
I primi passi
L'Associazione
Il Roseto Basket e l'RSBB
E la storia continua...
Tutte le pagine

RosetoSportiva è un viaggio.

Un bellissimo viaggio partito nel 2002 ed ancora in corso nonostante tutto e tutti. Il progetto prese forma in maniera più precisa sui banchi  di un corso regionale per "Internet Communication Manager" tenutosi a Roseto, grazie all'incontro tra Cristian e Marco De Matteis, suo "compagno di banco" con l'hobby della programmazione, Federico Porretta e Marco Di Domenico Di Sabatino, all'epoca giovani docenti rispettivamente di grafica e programmazione nell'ambito di questo corso.
Il primo vagito di RS "online", risale al 10 marzo 2003, con la grafica del portale interamente affidata a Federico Porretta, la programmazione curata da Marco Di Domenico Di Sabatino e Marco De Matteis, ed i contenuti interamente curati da Cristian Quaranta.
Roseto Sportiva è un viaggio...Da allora, ininterrottamente, RosetoSportiva è cresciuta e si è sviluppata, in maniera libera ed aperta, su tutti i fronti. Guidati dalle intuizioni del suo fondatore e grazie all'integrazione di nuovi ed appassionati amici/collaboratori,  "scoperti", inseriti e coordinati nell'ambito del progetto, la "nave RS" si è rinnovata e rinforzata, attraversando anche tempeste e periodi di bonaccia, ma puntando sempre verso la propria meta, in maniera caparbia, codivisa e felice.
Alcuni dei vecchi collaboratori, per gli impegni che la vita non risparmia a nessuno, hanno potuto accompagnarci solo per alcuni tratti, ma RS, anche grazie al loro carico di entusiasmo, competenze e professionalità, non si è mai fermata, diventando un punto di riferimento sul web per l'informazione sportiva, innanzi tutto in relazione al Roseto Basket (RS è stata la prima realtà in assoluto nella storia del basket rosetano a collezionare ed a mettere a disposizione di tutti, gratuitamente, foto, audio e video di tutte le partite casalinghe del campionato di Serie A), e poi per tutti gli altri sport, in un "laboratorio" di idee originali e di voglia di fare.

Tra i primi a supportare Cristian dal lato "redazionale" in maniera continuativa, c'è da citare Cleto Romantini, oggi meno presente a causa del suo impegno come Giornalista, ma molto importante per il supporto ai contenuti di RS durante il suo secondo anno di vita. Qualche mese più tardi, siamo nel 2005, sale a bordo di RS Matteo Salvi. Partito da semplice utente, resterà attivamente con noi fino al settembre 2008, quando decide di abbandonare il progetto.

Sarebbero poi da citare tutti gli amici che hanno dato un qualche contributo alla causa RS (li trovate nella pagina dello Staff), perchè ogni aiuto, anche piccolo, è stato apprezzatissimo ed importante per arrivare fino ad oggi (in particolare vogliamo qui citare anche l'apporto "lato web" di Umberto Rosini).