Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
BASKET - ROSETO FEMMINILE
Active ImagePur giocando alla pari per 36’ in casa della capolista New Aurora Pescara, le ragazze rosetane pagano la maggiore esperienza delle avversarie cedendo 58-41 alla fine dopo aver subito un parziale di 19-4 negli ultimi 4’ a favore delle pescaresi.
Eppure l’inizio di gara non è affatto sfavorevole alle ragazze in tenuta celeste, ben guidate dalle interne Anna Serroni e Daniela D’Andreagiovanni, autrici di 4 punti a testa, contro i soli 2 punti dal campo delle pescaresi e ben 11 tiri liberi segnati sui 13 totali del primo quarto, nel vantaggio ospite 16-13.
L’equilibrio regna anche nel secondo parziale dove la veterana D’Andreamatteo realizza 4 dei suoi 12 punti tra le casalinghe, a segno nel frangente con 5 atlete diverse, propiziando il vantaggio del suo team 25-23 prima dell’intervallo.
Il terzo quarto, fase storicamente delicata per le Panthers, è giocato con intensità da entrambe le squadre e vede le atlete di coach De Bernardi sfruttare i viaggi in lunetta ottenuti capitalizzando 6 punti sugli 8 totali, di fronte ai soli 7 di un’inattesa New Aurora, apparsa in difficoltà offensiva.
Dal 32-31 di inizio ultimo quarto il tentativo di fuga della squadra di casa viene rintuzzato sul -2, 39-37, grazie alle triple di Chiara Giannitto e Francesca Marchese, a 4’ dalla fine ma da quel momento inizia il break decisivo pescarese di 19-4, retto dai 6 punti della Procaccini prima e dai 10 dell’esperta D’Angelo poi, che segna la fine delle velleità rosetane ed evidenzia i limiti di esperienza, fisici e di completezza del roster rosetano.
8 in totale a segno per le ragazze rosetane, capitanate dagli 8 punti di Chiara Giannitto, che esordiscono con una sconfitta in questa seconda fase del campionato di Serie B femminile.
In occasione del prossimo turno di campionato, che sarà un turno di riposo per le biancazzurre, lo staff tecnico potrà approfittare per lavorare in allenamento per cercare di affrontare l’andata della seconda fase nel migliore dei modi iniziando dalla gara contro Popoli, dall’importante trasferta a Penne e dalla gara casalinga contro la Yale Pescara, vera "bestia nera" e finora mai battuta dalle ragazze rosetane.


Tabellini:

New Aurora Pescara - Panthers Roseto 58-41
(13-16; [12-7] 25-23; [7-8] 32-31; [26-10] 58-41)

New Aurora Pescara (1a; 16p; 8-1):
D’ANGELO 12; PROCACCINI 9; D’ANDREAMATTEO 12; TROVARELLI 9; PETRINI 2; Cascella 0; Ucci 0; Annecchini 0; Amatetti 0; Moscatello 0; Moretti 14; Biagioli 0;
Coach Schiazza

Panthers Roseto (4a; 6p; 3-5):
GIANNITTO 8; SERRONI 6; D’Andreagiovanni 7; LUCENTE 4; VECCHIATI V. 0; Vecchiati G. 0; D’ANDREA RICCHI 4; Di Febo 7; Marchese 3; Marcone 0; Saraullo 0; Bartolone 2;
Coach De Bernardi

Risultati:
New Aurora Pescara (1a; 16p) - Panthers Roseto (4a; 6p)  58-41
Yale Pescara (2a; 14p)  – Penne (3a; 8p)  59-43
Popoli (5a; 0p) osservava un turno di riposo


Panthers Roseto
RosetoSportiva.it