Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
SPECIALI RS - Sport per tutti (UISP)

Il Summerbasket entra nel vivo in Abruzzo, nel fine settimana scorso a L’Aquila e Pescara si sono disputate due delle tre tappe regionali programmate per partecipare al circuito nazionale del Tour 2009 organizzato dalla Uisp. La terza tappa, quella di Roseto degli Abruzzi, farà da anteprima al Master finale e si disputerà dal 13 al 16 Luglio sempre all’Arena 4 Palme. Le tappe svolte hanno avuto connotazioni diverse, anche per via delle diverse realtà dei protagonisti.

A L’Aquila sono scesi in campo i più giovani, affollando una delle poche strutture sportive ancora praticabili dopo il sisma del 6 Aprile, più precisamente a Monticchio. La giornata sportiva aquilana è iniziata con l’inaugurazione della sede alternativa della Uisp locale, che per l’emergenza terremoto, è collocata in un struttura mobile molto spaziosa (3 vani più servizi) donata dalla Uisp nazionale. All’inaugurazione erano presenti tutte le autorità istituzionali cittadine e quelle sportive CONI ed UISP. La presidentessea territoriale Paola Federici ha fatto gli onori di casa e il Vice presidente nazionale Uisp Vincenzo Manco ha portato i saluti e gli auguri dell’ente. La scaletta della giornata è proseguita con la visita della delegazione al centro storico aquilano riaperto ai cittadini, ma sotto il controllo dei VV.FF, poi a pranzo alla tendopoli allestita nello stadio del rugby di Acquasanta, ospiti della Protezione CivileNel pomeriggio la delegazione Uisp s’è trasferita a Monticchio per assistere alla manifestazione del Summerbasket. Infatti nel piccolo centro cittadino a ridosso del capoluogo, l’impianto sportivo polivalente dell’Area Mundial, oggi è una risorsa preziosissima per chi ha perso tutto. Il Summerbasket Uisp ha dato l’opportunità a molti dei presenti di rincontrasi dopo il sisma. Quella di Monticchio è stata una tappa speciale ed ha avuto una connotazione originale, infatti il basketball ha coinvolto altre discipline come il Ju Jthsu, la Gimkana Bike, i Giochi Tradizionali etc… Il circuito tecnico ideato dagli organizzatori Emanuele Foresti ed Alessandro Ruscitti, coadiuvati da un nutrito e competente staff di istruttori, ha calamitato l’attenzione dei numerosi presenti all’evento aquilano.La maggior parte dei convenuti provenivano dalle varie tendopoli della zona e per molti è stata l’occasione per salutarsi prima delle ferie estive, con la promessa di ritrovarsi alla riapertura delle scuole, possibilmente in città. Lega Nazionale Pallacanestro Uisp, promotrice e co-supporter dell’iniziativa, coglie l’occasione per ringraziare la Presidentessa Provinciale del ns. ente Federici e la Società Basket 2k5 di L’Aquila, infatti la fattiva e competente sinergia tra vari gruppi di lavoro, ha permesso la realizzazione di una delle tappe più significative, emozionanti e struggenti del Tour 2009. Altra realtà, altra vita, altre emozioni si sono vissute a Pescara, Alessia Sardellone e Tiziana Di Genova, le organizzatrici della tappa pescarese, hanno accolto sul playground dell’Orsa Maggiore 30 squadre, che nelle varie categorie hanno sviluppato un agguerritissimo Summerbasket con la partecipazione di outdoors che militano anche nelle categorie nazionali. In estate da noi, in Abruzzo, al mare o in montagna si gioca a basket 3ON3, ormai è una tradizione consolidata ed è facile incontrare su un palyground giocatori come Stefano Mancinelli sfidato dal player di turno. Tra l’altro l’albo d’Oro di squadra o individuale del Summerbasket Uisp da alcuni anni a questa parte parla abruzzese, la sfida è aperta ed i padroni di casa si stanno preparando bene.

Questi sono i nomi dei finalisti nazionali selezionati dalla Tappa di Pescara:

Senior : KAMIKA TEAM - Enrico Ambrosini - Enrico Kalmetta - Andreas Maidana e Fabrizio Gialloreto 
Unica femminile: CI GLIE' ADAVER - Angela Cardinale - Valeria Gomes - Di Biase Sara Under 18:BEE 94 - Emanuele Medri - Christian Diodati - Federico Giorgetti - Federico Modesti

Nel contesto della tappa adriatica in tanti hanno dato vita ad un’interessante gara da 3 punti ed il chietino Fabrizio Gialloreto ha prevalso su tutti.A conclusione inseriamo una nota per i referenti di tappa del Summerbasket per ringraziarli per la collaborazione,le info ricevute e soprattutto le foto inviate. Inoltre invitamo ad un’analoga collaborazione i nostri amici territoriali organizzatori delle varie tappe ancora da svolgere.Infatti a fine stagione pubblicheremo le foto più significative del circuito 3ON3 sul sito ufficiale della Lega Nazionale Pallacanestro Uisp. 


g.b.
RosetoSportiva.net