Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
NONSOLOBASKET - Calcio UISP

Chapeau  al METAL SYSTEM CASTELLI! La squadra  vince anche a FORCELLA e rifila la seconda sconfitta consecutiva alla capolista.
Una bella partita quella vista a FORCELLA tra la capolista e la squadra più in forma del momento il METAL SYSTEM CASTELLI. Quando due squadre si impegnano a giocare il  calcio come da manuale, al di la degli episodi che ci possono stare , lo spettacolo è assicurato. Una partita di un certo spessore tecnico,tirata, sempre viva, con squadre ben messe in campo e attente, con  pochissime sbavature nei vari reparti sia da una parte che dall'altra : questo è stato lo 0-1 tra l'AM.FORCELLA e il METAL SYSTEM CASTELLI.

Del CASTELLI abbiamo abbondantemente parlato in precedenza e in questa settimana pubblicheremo una intervista dell'allenatore che ci rivela i segreti del "miracolo METAL SYSTEM CASTELLI". Lo schiaccia-sassi FORCELLA del girone di andata qualcosa ha  inceppato qualche ingranaggio: tre sconfitte, di cui due consecutive, nelle ultime sei gare destano preoccupazione. I sette punti di vantaggio dalle tre squadre appaiate al secondo posto a quota 26 , FC IGUANA, ALTO TORDINO e METAL SYSTEM CASTELLI,  garantiscono  sicurezza  e permettono di ricercare, con la giusta ansia, le  soluzioni  ai problemi. Ma bisogna sbrigarsi perché i sette punti di vantaggio possono scemare. L'altro incontro di cartello della 17* giornata si è disputato a VALLE SAN GIOVANNI tra l'ALTO TORDINO e l'FC IGUANA. Un 2-2 che  consente ad entrambe di passare indenne una difficile giornata conservando le stesse posizioni in classifica. Una partita difficile più dal punto di vista mentale che tecnico:  l'ALTO TORDINO sa che per vincere deve giocare una partita perfetta perché incontra una squadra tecnicamente forte e ben organizzata ma è consapevole che  sta andando a corrente alternata quindi mentalmente deve mettere in previsione anche  la sconfitta; l'FC IGUANA  sa che per uscire indenne da VALLE SAN GIOVANNI deve superare due ostacoli: l'ALTO TORDINO, cosa non facile, e il proprio stato psicologico, cosa ancor più difficile, per quanto accaduto sabato scorso. Dei due ostacoli sicuramente quello psicologico è stato più duro e difficile: ma l'FC IGUANA  ne è venuta fuori alle grande, cosa possibile solo se nello spogliatoio esistono due cose: compattezza assoluta e spirito di sacrificio!
Gli altri incontri hanno rispettato la situazione di classifica: l'AM.PIANACCE SILVI vince per 3-1 contro l'AM.FRONDAROLA, alla quale va un forte plauso per l'atteggiamento dimostrato, e l'OLD BLACK SCERNE è sconfitta a COLLEDARA dall'ASD S.PIETRO: un 2-1 agguantato all'ultimo minuto. La partita AM.BASCIANO FC91 - INGEGNERI è stata rinviata a data da stabilirsi per indisponibilità del campo di BASCIANO.
 Lasciamoci con un interrogativo: ce la faranno a rientrare in lizza per il quarto posto l'AM.PIANACCE, l'OLD BLACK SCERNE, il CUS CAGLIARI e gli INGENERI?


v.c.
RosetoSportiva.net