Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
NONSOLOBASKET - ATLETICA
Daniele Greco
Il poliziotto Daniele Greco nel salto triplo e il finanziere Gianmarco Tamberi nel salto in alto, giovani talenti valorizzati in questi ultimi anni dalla Bruni Vomano di Morro d'Oro, sono tra i convocati dalla Federazione, per i Campionati Europei di atletica leggera in programma dal 27 giugno al 1° luglio in Finlandia.
Per coronare un miglioramento che lo ha visto crescere costantemente negli ultimi anni, Gianmarco Tamberi (G.S.Fiamme Gialle – Bruni Vomano) si è conquistato la prima convocazione in azzurro in una grande manifestazione assoluta, gli Europei di Helsinki, in programma dal 27 giugno al 1° luglio. 
Il ventenne saltatore in alto, dopo aver stabilito il nuovo primato personale di 2,26 in occasione della vittoria del titolo italiano Promesse, ha anche conseguito il minimo di partecipazione fissato dalla federazione europea. Quello previsto dalla federazione italiana era di 2,28, ma ne veniva prevista la deroga in caso della presenza di meno di tre atleti in possesso di questa misura e che avessero meno di 23 anni.
Se per Tamberi si tratterà dell’esordio assoluto, per Daniele Greco (G.S. Fiamme Oro – Bruni Vomano) sarà la settima presenza in azzurro e, questa volta, con un ruolo di punta, alla luce del recente 17,47, corrispondente alla quinta prestazione mondiale stagionale, la seconda in Europa e soprattutto prima di affrontare i giochi Olimpici di Londra.


Ufficio Stampa Bruni Pubblicità Atletica Vomano
RosetoSportiva.net