Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
BASKET - ABRUZZO

La Globo Giulianova ci ha provato non lesinando sforzi ed impegno in campo ma alla fine Latina ha chiuso in due gare la pratica quarti di finale, conquistando così l'accesso alle semifinali. La Benacquista ha dovuto infatti sudare le proverbiali sette camicie per poter aver ragione di una Globo che anche questa volta si è dimostrata un osso duro. Il +23 finale (56-69) infatti non rende merito alla truppa di Francani che per lunghi tratti grazie ad una prestazione gagliarda ha messo più che in apprensione la "corazzata" Latina che solo grazie ad un ottimo ultimo parziale è riuscita a staccare il pass per il prossimo turno dei play-off.

 

Avvio di gara scoppiettante. Prima Bolzonella poi Gallerini davano il via al botta e risposta di canestri tra le due squadre. Sul 6-7 Marmugi saliva in cattedra e con 5 punti consecutivi firmava il 7-0 con cui la Globo si portava sul 12-6. Il vantaggio però durava poco perchè gli ospiti grazie alla buona prestazione del loro pacchetto esterni ristabilivano la parità in chiusura di primo quarto (15-15).
La parità si spezzava subito. Al rientro in campo Latina partiva con il piede giusto. In 5' i ragazzi di Garelli mettevano a referto un parziale di 3-17 che spezzava in due la gara (18-32). Con Gagliardo e Tagliabue non nella loro migliore serata erano gli esterni pontini a menare le danze: i vari Bolzonella, Demartini e Pastore erano letteralmente indiavolati. Coach Francani nel momento peggiore dei suoi azzeccava la mossa giusta cambiando difesa: dalla uomo passava alla 1-3-1 creando non pochi problemi agli ospiti. L'atletismo di Pira ed i canestri di Sacripante e Gallerini facevano il resto confezionando la rimonta giuliese che si concretizzava sul +1 (34-33) che mandava le due squadre al riposo lungo.
Dopo la pausa la Globo ricominciava alla grande. Gallerini, con la mano calda, iniziava il suo show personale segnando 3 triple in rapida successione, Caruso non era da meno ed i giallorossi volavano sul 46-35, facendo capire che per la Benacquista Latina non sarebbe stato così facile chiudere la pratica in due gare. Tuttavia gli ospiti minuto dopo minuto ritornavano in partita: Bolzonella, ottima la sua gara, e Demartini ricucivano lo strappo e poi, nei secondi conclusivi, ancora Demartini segnava la tripla che valeva il sorpasso (50-51).
La coppia di esterni pontini iniziava con il piglio giusto anche l’ultimo quarto di gara confezionando il 2-9 (52-60) che costringeva coach Francani al time-out. La Globo però non ne aveva più. Rotazioni corte a causa dell'assenza di Gilardi e qualche acciacco fisico, spegnavano i sogni giuliesi. Il solito Demartini dalla lunga distanza segnava le triple che portavano il vantaggio ospite sul 52-71. Il partita in pratica finiva lì e gli ultimi minuti servivano solo per arrotondare i tabellini personali fino al 56-79 che chiudeva la gara. Per la Globo scende quindi il sipario sul campionato 2013-2014 di DNB, una stagione che grazie all'impegno di tutti: giocatori, staff e dirigenza ha permesso alla Giulianova cestistica di vivere la sua migliore stagione di sempre. I play-off sono infatti il massimo traguardo mai raggiunto dal basket giuliese e assume rilevanza maggiore se si pensa che solo 12 mesi fa la Globo militava in DNC.

 

 

GLOBO GIULIANOVA-BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 56-79 (15-15; 34-33; 50-51)

Arbitri: Luca Santilli e Francesco Galassi di Recanati


GLOBO GIULIANOVA: Marmugi 9, Cianella 2, Sacripante 11, Pira 9, Mennilli 2, Caruso 6, Marinucci, Travaglini, Scarpetti, Gallerini 17. All. Francani
LATINA: Bolzonella 15, Pastore 3, Santolamazza 9, Tagliabue 8, Pilotti 6, Demartini 23, Uglietti, Bonacini 6, Nardi, Gagliardo 9. All. Garelli

 

Globo Giulianova - c.s.
RosetoSportiva.net