Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
La Finale prevista e voluta.
Cinque gli aspetti ricorrenti e determinanti...in questi play-offs.
Mi riferisco agli episodi relativi agli infortuni, i casi di "flagrant"1/2 sul campo, gli "accoppiamenti" tra "players", la funzione essenziale delle "superstars"!... Quindi, il ruolo dell' "head-coach", ormai più un consulente che un vero tecnico nei confronti dei loro campioni.
Come sarebbero stati i risultati dei primi due turni, se non si fossero infortunati, in serie, Wall, Gasol, Love, ecc. ad Est; Parker, Paul, Conley, ecc. ad Ovest?
Alcune "injuries", come quella occorsa a Love, ha forse addirittura "favorito" i Cavs, sviluppatisi in un team difensivo, fisico, rimbalzista ed esplosivo...contro i Bulls, con LBJ a farla da dominatore assoluto! 
Gli infortuni successivi, in Finale di Conference, sono dipesi certamente da fatalità, ma anche da impatto fisico e tecnico.
Pensate a Korver.
In più episodi, lo "gnomo" Della Vedova, ha arrecato danni irreparabili al "sistema" Atlanta:
siete certi,però, che non c'entri anche tenacia e intensità di gioco, da parte sua?
Ed il Tristan "pervaso da un demone?".....
Cleveland ha schiacciato, annientato fisicamente ed atleticamente i "continui" ed equilibrati Hawks, non facendogli praticamente svolgere il gioco totale di Budenholzer, apparso stupito ed impotente.

Gli arbitri, inusuale per la Lega, ci hanno messo lo...zampone!
Facendo confusione e amenità varie: 
dal ridicolo "flagrant 2" ad  Horford, Mvp in gara 3, fino a quel momento, a contatti "illeciti" tollerati tra Howard e Bogut, a diversi fischi "non sense"....
Una volta "fiscali", tre volte...no!
Si obietta che LeBron ha comunque dominato, Steph ha fatto sempre il vuoto, ma lo spettacolo ed i..... "quasi sweeps" totali... ne hanno risentito.

La Finale è comunque legittima:
STEPH VS. LEBRON!
Da una parte "baby face -new killer star", il nostro "Little Big mister Circus" che ha condotto gli spettacolari Warriors alla Finale dal 1975....!? 
Sì...dopo 50 anni!!!
Dai tempi del magnifico Rick Barry, una scatenata ala tiratrice da 30 punti, un Nba Legend nella Hall of Fame...
Lui, il folletto number 30, ci arriva con la serie "bomba"...
33-34-40( fantastici!)-23 e modesti 24, ma un gioco "miracoloso e deflagrante", che si "rivela" all'improvviso, creando scompiglio, affossando tutte le trappole difensive del pianeta!
Dall'altra, il giocatore "fisicamente" più forte ed immarcabile di sempre! 
Re James, alla sesta finale, la quinta consecutiva, che lo colloca al pari degli epici Celtics anni '60, (senza mai riuscirvi il "club" spaventoso di Jabbar-Bird-Magic-Jordan-Shaq-Kobe-Wade....), non può avere rivali, il suo nemico, infatti, e'....semplice:
se' stesso!!
Solo "da se'" può limitarsi o entrare in crisi!
Ricordate crampi, pause e "crisi mistiche" con gli Heat?
Dimenticate, completamente, 
a casa sua!!!
Mai visto così travolgente, sicuro, determinato, costante, saggio, esperto, inarrivabile, esplosivo!!!!
Trascina letteralmente i compagni alla vittoria:
Shump e JR non sbagliano... con e per lui! 
Non sono più a New York....
Della Vedova sembra "I'm Sam" Cassell (chi?), soprattutto Tristan Thompson, e' dappertutto!!!!
"Baby-Rodman !", come lo chiamo, devasta l'area, "cerca nella spazzatura", artiglia carambole nel traffico e fa la differenza nei "margini" di 2/3 punti....
Dubbi, quindi, sugli accoppiamenti "finali": Blatt ed il grande Steve Kerr, indicano la direzione, illustrano il "sistema" della macchina, ma sono le stelle ed i gregari a giocarsela!
E' vero:  LBJ ha in mano i Cavs molto più degli Heat!
Lì c'era anche Dwyane....

E Curry non è da meno...anzi.

Nessuno "dipende" come i Rockets da James Harden, 
ma Steph si può accendere...da solo, in barba ai Cavs, a LeBron o Kerr! 
Difatti, e' l'unico dubbio che mi rimane...
Neppure Klay-Iguodala, che verrebbero "spazzati via", ma forse Barnes- Green, meno veloci e forti, impensieriscono il Re...
Troppo "nella Storia", superbo "vendicatore" delle finali 2007...
Cleveland vince Gara 2 nella  Bay- Area, poi chiude con un 4-2 od alla settima in trasferta!
Logico....

Ma....chi può, solo "pedinare", indovinare "l'instant-moment", sorprendere o....provare a sfidare nella sua "zone"....
il mister Circus 2015....
alias Steph Curry????

Ecco....il dubbio!
 
 
 
g.m.
RosetoSportiva.net