Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
Non esagero affatto. Appena saputo della sua, ehm, dipartita…ho pensato immediatamente: ed ora?
Potrà, l’intero baraccone della Nba, fare a meno di…lui?
Come e cosa farà…Adam Silver, senza il suo…Maestro??
L’avvocato David Stern, infatti, natale “ebraico” in Teaneck, New Jersey, già allievo provetto della “Columbia Law School”, nonché legale “associato” della prestigiosa “Proskauer Rose”, studio legale di fama internazionale, era, è e rimane un…
“Solo Uno”, come dicono gli Americani, “Un Numero Uno”, più semplicemente un…”Unicum” italiota, per noi!
Certo, perché fin dagli anni ’80, in piena Era Magic/Bird, su-su fino al fatidico “passaggio di consegne” con il suo suddetto “pupillo”, l’altrettanto Avvocato Dr. Silver, oggi 57enne, il 1° Febbraio 2014, Stern è stato il “Deus ex Machina” della Lega più complessa dell’intero Globo, senza mezze scuse!!!
Il “Boss” incontrastato, colui che “…comanda e decide tutte le regole, il…Bianco che fa di tutto, e di te, tutto quello che vuole!” come andava millantando “The Worm”, in arte…Dennis Rodman (!?) negli Anni ’90!!!
Ehm…sì…perché “in grado” di “dominare mentalmente” …l’intera Nba (?), come solo Larry Bird o Michael Jordan sul parquet(!), tanto che…proprio quest’ultimo, “His Airness” in persona, esclamò, un giorno:
“Se David entra in una stanza qualsiasi con noi, sappiate già che lui sarà il …più intelligente di tutti lì dentro!!!”
Geniale, freddo, severo con sé e il prossimo suo, sempre sotto controllo, perennemente…”sul pezzo!”
“Bastone e Carota”, come si suol dire!
Poteva consegnare un…Trofeo “MVP” o…“bloccare” letteralmente una delicata e costosa “trade” sul mercato, basti ricordare quella nelle vesti di “owner ad interim” di New Orleans, nel noto “Caso Paul”, quando questi, “inopinatamente” secondo lo stesso “Commissioner” (…per gli “equilibri” dell’intera stagione!), era di già stato “ceduto” ufficiosamente ai...Los Angeles Lakers di Kobe Bryant (!?), provocando pesanti polemiche in tutto il Mondo conosciuto, visto da questo proprio come un vero “boicottaggio” d’interesse, (fatto comunque…mai chiarito!), e comunque mantenere da “Leader” qual era, rispetto, fiducia, addirittura…ironia, nei confronti di tutto l’ambiente ed i Media!!
Fantastico e inimitabile!
Il povero predecessore, il mitico Larry O’Brien, finito anch’egli nella “Hall of Fame” di Springfield (!), aveva dovuto combattere quotidianamente con gli abusi, la corruzione, le scommesse clandestine ed infine, l’inferno della droga (?!), che la facevano da padrone nella Nba, fin dagli anni ’70….
Con l’ingresso del Dottor Stern , tutto questo…evaporò letteralmente!!
Innanzitutto tutto, come dal sottoscritto più volte ripetuto su queste pagine, in una struttura “gerarchica” come quella del Basket Nba, vige la “Legge del Più Forte”, ma non “Quella” del potere, dei soldi, degli interessi o delle…”luci della ribalta” (!?), come comunque qualche neofita può pensare…
No, certamente. 
Bensì, “quella” del… “Rispetto”, della “Priorità”, della precedenza a “Coloro” che la resero, la Nba, e continuarono a “renderla”, ancora in futuro…con le loro imprese e incredibili gesta….”Grandissima e Spettacolare”!!!
Un costante ed interminabile “Nba Legends”, con le sue…“Nba Memories”!!!
Avete intuito:
“The Players”, gli unici artefici dello Sport!
I..Giocatori con il pallone, o meglio, i “Campioni”, le “Stelle della Nba”, il “ricordo” di Mikan, Chamberlain e “Hondo” Havlicek, , la devastante “presenza” di Bill Russell, ormai 85enne(!), i “Miti” di  “Doctor J.”, Kareem, Magic e Larry, vivi e vegeti, i “maniacali” Jordan e Kobe (!!?), le follie “consapevoli”…degli Shaq ed i Chuck Barkley, infine…Tim Duncan, A.I. Iverson,  D-Wade…ad oggi, “The King” LeBron e Steph, fino ancora a…Kevin Durant, Anthony Davis, il Barba e Antetokounmpo!!! Quindi, il…2030 (!!?) dei Luka Dončić o Trae Young!!!
Insomma, la fiducia “totale” per la…”Crème di Talento”, che lo ha reso (il Basket!)…Leggendario!
David Stern sapeva tutto questo, di conseguenza si è comportato, lo ha gestito, lo ha trasformato potenziandolo, se n’è impossessato letteralmente, al punto da…”ridistribuirlo” sull’intero…Pianeta!!!
Purificandone l’”Anima”, imponendone…l’”Essenza”!!!!
Il basket non fu più lo stesso!
Dalla “fondazione” di…“Nuovi Teams” (Timberwolves, Hornets, Miami Heat, 3 volte sul Podio, Magic, Raptors (Nba Champion 2019!), Grizzlies e Bobcats…), franchigie ricche e dal “seguito” inimmaginabile, al…”Marketing Management” dei suoi Dirigenti, tutti…”Consulenti” od “assistenti personali” del Nostro, al…”Dream Team”, sì certo, l’Avvento degli…inavvicinabili “PRO” alle…Olimpiadi, al Basket Fiba, solo due anni prima...inconcepibile…culturalmente, psicologicamente e concretamente!
Immaginatevi i pensieri del…Michael Jordan dei Chicago Bulls, invitato a “partecipare” ed a…”stilare”, in pieno 1992, la “Lista” delle “Stelle” da porre..al suo fianco, una volta consultato il celebre Chuck Daly, “Mente Strategica” dei medesimi, “nientepopodimeno” che il…coach dei suoi “eterni rivali” Detroit Pistons Bicampioni, i violenti “Bad Boys”, artefici delle mitiche…“Jordan Rules” contro lui stesso!!!
Pensate, solamente al colloquio tra i “co-capitani” MJ, Magic e Larry Legend, ed il loro visionario…”Commissioner”, capace di…fargli solamente “intravedere” …l’Oro Olimpico e…la Gloria definitiva!!!
Tranne, poi, trasformare il tutto, in quel di Barcellona, Terra di Spagna, in un…surreale ed irripetibile Successo…Planetario!!!
Il…”Big-Bang” della Pallacanestro, l’”Inizio” del…Tutto!!!
Niente e Nessuno si interessarono di altri..Sport o…Campioni!!!
Tutto il Mondo, milioni di persone, erano tutte concentrate su una sola…Cosa!!!!
Il “Dream Team”, di Jordan, Magic e Larry Bird, “Sir Charles” e “Da Pip”, “The Admiral” e Pat Ewing, John Stockton to…Karl Malone, Il “Santo Tiratore” Chris Mullin accanto al venerabile “The Glide” Drexler, e così via!!!
Tutti insieme su di un parquet!!!
Un “Mito” in carne ed ossa, un “Circo” camminante per l’Europa annichilita, una…”Band-Rock”(!!?), il cui Leader (Jordan..) era come fosse…”Elvis in Tour”(!!),  le “stelle Nba”, innanzi agli occhi dei loro “Fans” impazziti, rinnovarono le scorribande mondiali dei ..”The Beatles”!
Un “Sogno” che divenne…”Realtà”… a suon di…+50 di media per gara(!!??), laddove perfino…il compianto “Diavolo di Sebenico”, il “Mozart” Drazen Petrovic, volle farsi ritrarre, quando non interessava la partita, ma farsi fare l’autografo da Michael o incontrare Magic Johnson!!!…oppure fotografare, come l’intera… Croazia vice-campione, gli “idoli” di una vita da…bordocampo!!!
“Guarda…c’è Larry Bird in azione!!!” – esclamavano!
“Quando arriva il pallone, Chuck (Barkley, ndr) va su, su, e tu…non puoi far niente!!” -disse un Dino Radja impotente! 
Dan Peterson, il “nano ghiacciato” in diretta:
“Mullin dall’angolo!! Chris da Tre!! Yeahhhh…
Magic lo ha visto!!
Lasciarlo …”solo” sul perimetro, è un vero e proprio…suicidio!!!
Persa di nuovo…povera Croazia!
Charles (ancora Barkley, il MVP delle Olimpiadi…) in contropiede!!!
E’ finita!!!
E’ Oro per il Dream Team!!” 
O ancora:“…dal vivo, capisci che Michael Jordan è il più forte di sempre!!” – pose fine alla “farsa”, (Coach of Croatia) Petar Skansi!!
Sì, durante la …Finale Olimpica!!!
Sconvolgente per me, per tutti!!!
Il sottoscritto avviò il…primitivo ”registratore-video” con il filo…pur di non perdersi neppure un secondo di quell’Evento!!!
Storico, Epico.
A dir poco. 
Mai, nessuno…aveva ipotizzato quella tipologia di…Fenomeno!!!
Mai nessuno ci aveva provato…
Nessuno…lo avrebbe solamente…immaginato!
Tranne Monsieur…David Stern!!!
Montecarlo fu…la sede del “Summit”, il Principe volle incontrare e cenare con “The Big Three” ed i circuiti del “Golf Club” furono preda di…Michael Jordan e coach Chuck Daly!!!
Boris Stankovic, oggi 94enne, fece “ammenda”, il Grande, Potente “Nba -commissioner” David Stern, lo aveva ascoltato!!!
Testimone Oculare, con il suo best-seller “Dream team”, Jack McCallum di “Sport Illustrated”, che “visse” l’esperienza “dal vivo”, accanto all’incredibile “Sir” Charles Barkley, 1,94 di forza sovrumana, talento ed elevazione, pari solo per intensità all’odierno Mister “Double-Triple” Russel Westbrook, in albergo, in spogliatoio e lungo le…”Ramblas”, in cui il nostro…Chuck si esibiva, ogni sera!!!
Grazie, David.
Inutile parlare della “tua rilocazione” di ben…6 Franchigie nella Lega!!
Insignificante, “rinominare” sia il Trofeo di Campione delle Finali Nba che il “MVP”, ai due Grandi Pilastri del Passato, come il “Larry O’Brien Trophy” ed il “Bill Russell Nba Finals MVP”!!!
Trascurabile, anche l’approvazione di un “Codice di Abbigliamento” tra i Giocatori affiliati o i “ricorrenti” fastidiosi, “mediaticamente” distruttivi e consensualmente disapprovati “Lockouts”, in anni transitori come il 1995/96, ‘98/99, ed il recente “parziale”…2011!!
Pause complesse, polemiche e discutibili.
Ma… sempre “in tasca” al suo vestito blu da manager, “manipolate” dal coraggioso e leale Avvocato Newyorchese!!
La “sua” Dianne lo aspettava sempre, anche in quel pomeriggio del corrente Gennaio, dopo un pranzo qualunque in quel di New York City…
Quando si è spenta…la “sua luce”, quel maledetto giorno, non è andato via solo il padre e marito, il “commissioner” ed il “boss”, ma è volato via l’unico, inimitabile, indimenticabile….”The Only One”!!!
Mister David Stern.
Ed ora, la Luce della Lega è più fioca, sfumata.
La scintilla non c’è più.
Ne rimane l’essenza.
La sua.
 
 
g.m.
RosetoSportiva.net