Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
BASKET - ROSETO FEMMINILE

Susanna Lopazio. 15 punti e una buona prova per lei.Battendo con tranquillità la PGS Intrepida Ortona, la RS Panthers Roseto torna in vetta alla classifica approfittando del passo falso dell'Adriatica Basket che perde il suo primo derby con la Yale Pescara, riportando i tre team in una situazione di perfetto equilibrio.

Nonostante la sconfitta ed i zero punti in classifica, l'Intrepida di coach Granata non fa brutta figura a Roseto ed anzi, con un roster molto giovane, volenteroso e sportivo, si guadagna comunque l'applauso degli avversari e del pubblico presente alla Palestra D'Annunzio, mostrando almeno un paio di buone individualità, tra cui spicca il play Zulli, motorino instancabile e preciso della formazione Ortonese.

Le ragazze rosetane hanno subito imposto il proprio ritmo di gioco, portando nel secondo quarto il vantaggio già oltre i 20 punti, sospinte sopratutto dall'ottima prova del play/guardia Chiara Giannitto (18 punti alla fine per lei) e dall'apporto positivo di Susanna Lopazio (15) e Marta Pacioni (10): 21-08 il primo parziale, 39-13 il secondo.

Scavato il vantaggio, le ragazze nero-oro mostrano ancora una volta la loro "adattabilità all'avversario", evitando di mantenere un ritmo pressante e perdendo quel killer-instinct che gli sarebbe richiesto dal proprio allenatore.

Ma è dopo la pausa lunga che le rosetane accusano il maggior calo di tensione, con le Ortonesi che con pazienza riescono prima a non farsi travolgere e poi a piazzare un break di 10-1 che le riavvicina nel punteggio e gli permette addirittura di vincere la quarta ed ultima frazione di gioco.

Ad un minuto e mezzo dalla fine si registra l'infortunio alla caviglia per la Giannitto che fa spaventare non poco il team nero-oro. Le sue condizioni saranno da valutare in queste ore, ma dopo il pessimismo iniziale, la situazione è sembrata farsi meno preoccupante di quanto temuto.

Sarà importante per Roseto poter contare su tutte le effettive a disposizione di Coach De Bernardi nelle prossime due, importantissime gare di campionato. Il calendario prevede infatti nei prossimi due turni gli scontri diretti con le agguerrite compagini pescaresi, con Roseto che sarà prima ospite dell'Adriatica Basket al Palaelettra (sabato 1 marzo, ore 18) e poi riceverà la visita della Yale Pescara al Palamaggetti (domenica 9 marzo, ore 20).

E' una "poltrona per tre" in questo momento la prima piazza della classifica di serie B, con in palio 2 posti per giocarsi i playoff, il campionato abruzzese e la possibilità di accedere allo spareggio per tentare il salto di categoria verso la B d'eccellenza.

La sfida continua...

c.q.
RosetoSportiva.it

I tabellini:

RS Panthers Roseto vs PGS Intrepida Ortona 65 - 33
Parziali: 21-8; 39-13 (18-5); 55-18 (16-5); 65-33 (10-15)

RS PANTHERS ROSETO
PACIONI 10, GIANNITTO 18, Vecchiati 1, Cori 2, D’Andreagiovanni 8, D’ANDREA RICCHI 4, LOPAZIO 15, Silvestri 0, PICCIONI 7
Coach De Bernardi