Indice
RS Solidarietà
Le adozioni a distanza
Le iniziative svolte
Tutte le pagine


E' con vero orgoglio che possiamo rendere partecipi tutti gli amici di RosetoSportiva del fatto che il nostro progetto di Solidarietà è una realtà, che da frutti concreti! 

Con l'adozione della piccola Janmo, una dolcissima bimba indiana di 8 anni, da Maggio 2004 è iniziata la nostra umile avventura con le adozioni a distanza. Grazie ad Action Aid International, ai suoi volontari e all'organizzazione e al supporto di una grande realtà internazionale, abbiamo potuto assaporare con semplicità cosa vuol dire provare a fare un gesto (seppur piccolo) di solidarietà e di comunione vera con realtà cosi' diverse dalla nostra e incolpevolmente sfortunate.

Alla piccola Janmo, si è aggiunta dal mese di Giugno 2005 anche la Jabon, bimba africana di 6 anni, grazie alla buonavolontà dello staff di RS, di alcuni suoi amici/utenti, e sopratutto al sostegno che arriva dall'RSBB'05 e '06 (il torneo di beach basket 3vs3 che RosetoSportiva organizza ogni estate sulla spiaggia di Roseto degli Abruzzi).

Ma come un piccolo bocciolo che si apre stupendoti con petali colorati che non ti aspettavi, il progetto è diventato ogni anno più importante, fino ad arrivare addirittura a superare quel traguardo che sembrava tanto ambizioso all'inizio del nostro sogno: un "quintetto di fratellini" agli antipodi del mondo! :)

Oltre ad invitare i membri dello Staff di RS a devolvere il prorio cinque per mille della dichiarazione dei redditi alla onlus Action Aid International, dal mese di luglio 2007 infatti, grazie ai fondi raccolti con i giochi e le iniziative svolte durante l'RSBB'07,  arriva anche  un bimbo brasiliano, William,  grazie anche al contributo di alcune ragazze della neonata RS PANTHERS ROSETO  (sodalizio di basket femminile creato da RS).

Ancora poco?

Nel 2008 RosetoSportiva produce e stampa un calendario solidale proprio con le ragazze del team delle RS Panthers e lo distribuisce raccogliendo altri fondi per la causa. E' un'altro successo: arriva il sostegno alla piccola Andreina nella Repubblica Domenicana.

Un antico detto sudamericano riportatomi da un Amico dice che "quando sognamo da soli si tratta solo di un sogno. Ma quando sognamo insieme, è la realtà che comincia a mettersi in movimento."
E a noi sognare piace!... :)

In occasione del Natale 2007 viene svolta un'iniziativa con la Palestra Di Donato di Roseto che vale l'adozione della quinta sorellina (!!!) Pahnha Rotha, cambogiana;

A luglio 2008 arriva il n uovo RSBB'08 e arriva nuova linfa per portare avanti le adozioni attivate. Ma arriva anche altra iniziativa fortemente voluta da Cristian:  sensibilizzando colleghi ed amici si arriva all'adozione del sesto bimbo (!!!) Peter dal cuore dell'africa, in Uganda... 

Com'è il mondo dell'adozione a distanza tramite ActionAid? Bellissimo.

Ogni 2 mesi ci arrivano notizie, lettere e disegni fatti proprio dai "nostri" bimbi, ed i responsabili del progetto ci aggiornano sui progressi e sulla situazione delle comunità dove loro vivono. Abbiamo ricevuto a marzo 2007 la nuova foto di Janmo, la nostra "prima sorellina", cresciuta e sorridente: è stata un'emozione bellissima!
E' una realta' davvero bella, che siamo fieri di poter dividere con tutti voi:
con voi (pochi ma buoni!) che avete contribuito a suo tempo acquistando il CD de "L'Urlo";
con voi che avete contribuito con il Calendario Solidale 2008;
con voi che durante le edizioni del nostro RSBB  avete aderito alle varie iniziative di raccolta fondi;
con voi che parteciapate ai nostri eventi/incontri di solidarietà con Manina Consiglio ed i suoi bimbi del Madagascar;
con voi che ci sostenete e che ci appoggiate ad ogni livello e con tutti voi che vorrete sostenerci il futuro permettendoci di esistere e di "resistere" come libero sito web;
con i partners commerciali con cui cominciamo a stringere anche "patti di solidarietà";
con tutti gli utenti che cliccano e che cliccheranno su di noi e che ci rendono fieri di svolgere il nostro lavoro con passione.

Grazie a tutti voi, RosetoSportiva puo' svolgere un servizio che non si ferma al semplice intrattenimento sportivo e che noi speriamo di poter continuare ancora per tanto, tanto tempo.
Il sorriso dei "nostri" bimbi... è il vero motivo per cui non abbiamo alcuna intenzione di mollare!

Grazie a tutti.

Cristian e
tutto Staff di RS