46 visitatori online

RS NBA Shots

Il mondo dello Sport per tutti U.I.S.P.

Residence Adriatico 40

RS friends!

Direttamente da Zelig e dal suo Tour, ARIEL, alias Marco Marzocca, saluta RosetoSportiva.
Direttamente da Zelig e dal suo Tour, ecco a voi ARIEL, alias Marco Marzocca! Cliccate sulla sua fotografia per ascoltare il suo personalissimo saluto dedicato a tutti noi di RosetoSportiva. E' davvero lui!

RS Shout!


Grazie al sostegno diretto di RosetoSportiva e dei suoi amici, Janmo, JabonWilliam, Andreina, Panhnha e Peter, possono sperare in un futuro migliore!
Grazie anche a tutti voi... perchè ci siete vicini e ce lo dimostrate tornando a trovarci, sul web e durante le nostre manifestazioni. Continuate a farci sentire che non siamo soli, e noi continueremo con orgoglio a versare, anche a nome di tutti voi, la nostra piccola-grande goccia nel fiume della solidarietà...

Con affetto,
RosetoSportiva


RS BASKET
RS CALCIO
RS NEWS

NBA SHOTS


La frizzante rubrica di RS dedicata al grande Basket a stelle e strisce...
a cura di Giampiero Massacesi.

Nba Dinasty: la Storia contro…’Bron!

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
Pre-messa
C’è un’immagine che “detta” la…cronaca Nba:
LeBron innanzi al mitico Monte Rushmore, un monumento naturale tra le rocce delle Black Hills del South Dakota, “sede” storica dei ritratti, scolpiti nel granito, dei vari epici Presidenti Usa, Washington, Jefferson, Roosevelt e Lincoln…
Un posto sacro e spirituale, per gli americani di ogni età e ceto.
Ebbene, al loro posto, in una trasposizione metaforica, il “Re della Nba” osserva, con ammirazione e…”meditazione”, le 5 Grandi Dinastie del Passato e di Oggi, della Lega più famosa del Mondo, “scolpite” anch’esse, là in alto:
I Boston Celtics degli 11 Titoli di Red Auerbach, Bill Russell e Larry Bird, sulla vetta più alta, a sinistra…di fianco al centro, si stagliano gli irripetibili Chicago Bulls di Jackson, Jordan, Pippen e poi Rodman, imbattuti ed immortali, con 6 Anelli in 6 finali!
Quindi, poco a destra, i leggendari Los Angeles Lakers:  Jabbar, Magic, Shaq e Kobe, “autori” impareggiabili di ben 10 Vittorie in due decenni diversi…e lontani.
Alla estrema destra, troneggia il coach Pop dei San Antonio Spurs, 5 Titoli in 6 Finali  lungo 15 anni, con il suo “Big Three”, Big Tim, Manu e Parker!
Proprio al di sotto, al centro, ai piedi della montagna, la Quinta, l’ultima “arrivata”, con un sorridente coach Kerr ed i suoi…”Arcieri di Fuoco”, i favolosi…Golden State Warriors di Stephen Curry, la “pecora nera” di Re James, la “Stirpe” che mette…”in discussione” la sua…Carriera! …LeBron osserva…e medita, abbiamo scritto.
Una immagine “simbolica”, certo, ma che…dice tutto!
 

NBA Finals 2018!

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
Nella intera Storia della Nba, non si era mai vista una squadra, inferiore tecnicamente e tatticamente ad almeno 4 Teams, tra Est ed Ovest, in grado di raggiungere una…Finale!
Se gli Houston Rockets sono di una “spanna” sotto i cosiddetti “Hamptons Five” della Grande Baia, quindi “in dovere” di eseguire perlomeno un…nuovo  “acquisto” importante in Estate (…un altro 3-4 tiratore, ad esempio…), i giovani Boston Celtics altrettanto (!?), ma che potranno contare sui vari…Irving ed Hayward nella prossima stagione, una…Cleveland Cavaliers è addirittura, per “caratura” tecnica ed esperienza, di “due” livelli, se non…”tre”, inferiore ai “Campioni” Golden State Warriors!!!
A questo argomento, dobbiamo aggiungere, poi, quello che pensa il 90% degli appassionati del Basket Usa e dei Playoffs Nba:
nessuno aveva mai offerto tali “performances” sul campo, mai nessuno, e lo ripeto da due articoli almeno, aveva raggiunto “l’apice” psico-fisico, atletico e tecnico di mister LeBron James, il “Re” del Basket del XXI° Secolo, come dal sottoscritto dichiarato.
Ai due racconti “Pro-James”, aggiungo un aspetto solo da me “sfiorato”:
quello prettamente…”Umano”. Sì, certamente.
Voi direte: ”Ma come? Non avevi scritto che è un…”Uomo Bionico”?
Non rappresenta il giocatore del Futuro…un atleta inimmaginabile “piovuto” sulla Terra dei…normali???
Sicuro. Confermo. Ma ecco l’altra…”unicità”.
 

Nba Conference Finals 2018!

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
James
Devastante.
L’unico termine che mi viene, per descrivere il “The King James”
di questi Playoffs!
Devastante.
Come non mai.
Non certo per i due stratosferici “buzzer-beater” nei primi 2 turni, e nemmeno per la fisicità o la continuità messe in cantiere…
Tantomeno per gli almeno 5 Record “All-time” o il fatto che, ormai, è sempre numericamente in concorrenza con i primi 5 di ogni voce statistica, o graduatoria possibile, della Storia della Nba!!!
Tra un “be like Mike” ed un Wilt, un Magic od un Oscar, piuttosto che un…Larry Bird!!!
No.
Stupidaggini e ovvie facezie, che lascio a giovani, fans e “social”!
Qua, si parla di “Uno” con uno stupefacente corpo ed una brillantissima mente cestistica, “fuse” ad un talento mai conosciuto in precedenza nello Sport del Passato, al di là di qualsivoglia disciplina!
Nessuno, con quella struttura e quel peso, è mai esploso in contropiede come un missile, nessuno, con quelle marcature e quegli atleti intorno, ha mai controllato un tale “ball-handling” in transizione, men che mai ha tirato in “quelle maniere”, è andato a rimbalzo travolgendo il prossimo o…stoppando in recupero in difesa, negli ultimi decimi di secondo!!
Infine, nessuno mai, da “esterno” puro, qual è il nostro ‘Bron, ha “spostato e sovrastato” fisicamente i mastodontici lunghi altrui, mentre storicamente…”Sua Ariessa” MJ, li “evitava” o…”saltava” a piè pari!!!
Ok? Basta così.
 

LeBron, il più Grande?

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
Lebron James
Mai, vent’anni fa, avrei pensato che “qualcuno” potesse, un giorno, essere paragonato a Michael Jordan, semplicemente “…per acclamazione, considerato il più grande giocatore di basket di tutti i tempi!”, come confermato sia dal sito ufficiale della Nba, che dall’account di Wikipedia, se non dall’intera…opinione pubblica del pianeta!
Con una esperienza personale di 38 anni (di studio e passione per la Lega) nel corso della quale MJ, succeduto a Doctor J e al duo Magic/Bird, si è imposto sulla mia fulgida immaginazione, non solo con le sue irripetibili imprese, ma anche “annullando” tutti i tentativi possibili di “emularlo” da parte, a turno, di un Barkley, un Malone o Iverson (miei “idoli”), da uno strapotente Shaq o anche D-Wade e Kobe, credevo di…averle viste tutte!
Ora, ricordando che negli Usa, un “nickname” non è attribuito mai…a “casaccio”, per cui uno chiamato “Air”, “His Airness”, “The Biggest” o, nel caso del commento di un Larry Legend, anche…”God”, si contrappone ad un altro soprannominato, dapprima, “The Chosen One” (da una celeberrima copertina di “Sport illustrated”…) e, quindi, in età matura, “The King” addirittura, credo…si intuisca subito di che livello parliamo…
Ebbene. Il problema, dal momento in cui iniziano i soliti, classici e noiosi, “confronti”, continua a consistere nel fatto che, secondo il mio modesto parere, non è né intelligente, né “pratico”, paragonare due personaggi “universali” come i suddetti, soprattutto se “totalmente” diversi ed appartenenti a due “fasi epocali”, completamente avulse e remote…
Sì, perché il Basket Nba non è più solamente lo stesso degli anni ’90, ma ha subito un processo evolutivo “rivoluzionario”, sia sotto l’aspetto psicofisico che tecnico, soprattutto nell’ultimo decennio!
Quindi, diversità umana, temporale, di “sistema” e mentalità, tattica e tecnica, di gioco sul campo, di squadra, non ultime la programmazione e la preparazione di “team” e, più dettagliatamente, di ogni atleta!
 

NBA PLAYOFFS 2018!

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
BASKET - NBA SHOTS
NBA PlayOff 2018
Lieto di riparlarvi della Lega sportiva più spettacolare ed intrigante del Pianeta…
Dopo 40 anni, il sottoscritto si è convinto di un paio di aspetti:
il primo è che i Playoffs Nba sono del tutto diversi e radicalmente imprevedibili, per mille motivi, rispetto alla stagione della Regular Season appena conclusa!
Per molti, addirittura “un altro sport”, un altro complesso tipo di basket… 
Il secondo, non meno rilevante, è che se c’è qualcosa che può andare storto, quello è un…turno di Playoffs!!!....anche qui, per cause di cui riparleremo.
In relazione ai suddetti temi, fissiamo alcune piccole certezze:
1) CARENZE tattiche, tecniche ed atletiche (vedasi “infortuni”), degli 8 Teams coinvolti, anche a causa di eventi imprevisti.
2) DIFESA -senza la quale, non solo non puoi impostare un gioco dominante e prevalente, ma soprattutto, non riesci in alcun modo ad…offendere!!! Quindi:
3) ATTACCO -ok, puoi difendere e limitare i danni, ma poi:
devi comunque fare canestro!
4) I “tuoi” Playoffs, “…COMINCIANO DA UNA VITTORIA IN TRASFERTA!”
-nessuno ha mai vinto un Titolo, senza la capacità di vincerne una -“nell’inferno della casa del nemico!”
5) Sarà assai discutibile, ma IL FATTORE ARBITRALE esiste, si impone spesso e volentieri, sia in negativo che positivo e, come dimostrato dal passato della Lega, può incidere non solo su episodi dubbi, ma pure sull’esito di una…Finale Nba!!!
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 24

Missione compiuta! Grazie a RosetoSportiva, bonificati ben 6'050,00 euro ai Bambini di Manina del Madagascar!! Grazie! :-)

buyon
Recupera denaro dai tuoi acquisti sul Web, con BuyOn!
Clicca qui... 

Ultimi commenti
Login Form
Entra nella famiglia di RS!
Per te contenuti esclusivi, funzioni avanzate e tanto altro...



Registrarsi è veloce e assolutamente gratuito.
Diventa un vero utente di RosetoSportiva!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, guarda la nostra privacy policy - To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information